inizio attività laboratorio

OGNI STUDENTE PRIMA DI ENTRARE IN LABORATORIO DI TESI DEVE

  1. consegnare l’attestato del corso “Chi ben comincia” al responsabile della sua attività sperimentale;

L’indicazione della amministrazione è tassativa: in assenza del certificato di frequenza del corso di formazione “Chi ben comincia…” il docente responsabile non può”ammettere lo studente in laboratorio;

  1. collegarsi al link http://rspp.unipv.it/work/chimico.html oppure http://rspp.unipv.it/work/biologico.html, compilare la scheda di rischio,
    indicando come Addetto Locale alla Sicurezza: Giorgio Marrubini per i laboratori della sezione di Chimica Farmaceutica, Marco Albertoni per i laboratori della sezione di Farmacologia del Dipartimento di Scienze del Farmaco

In questo modo si potrà avviare la procedura di compilazione della scheda di stima del rischio sul luogo di lavoro e di inserimento dello studente negli elenchi dei lavoratori dell’Università soggetti a sorveglianza sanitaria da parte dell’Unità Operativa Ospedaliera di Medicina del Lavoro (U.O.O.M.L.);

  1. frequentare i corsi di formazione obbligatori online “GENERALE” e “SPECIFICA per attività a rischio BASSO” che si trovano al link http://www-sicurezza.unipv.it/formazione-dei-lavoratori-sulla-sicurezza-studenti-unipv/ e portare al docente i certificati relativi alla avvenuta formazione, rilasciatI a fine corso.
  2. firmare la Dichiarazione di Avvenuta informazione, formazione e addestramento che verrà somministrata dal preposto